Alife, carabinieri perquisiscono la casa: le trovano 35mila euro e 155 grammi di hashish

Alife, carabinieri perquisiscono la casa: le trovano 35mila euro e 155 grammi di hashish

Quando i carabinieri della stazione di Vairano Scalo sono entrati nella sua camera da letto, ad Alife, in provincia di Caserta, non credevano ai loro occhi. I militari si sono ritrovati un piccolo tesoro.

A finire in manette in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi è stata Di Chello Mariassunta, classe 1966, già sottoposta agli arresti domiciliari presso la propria residenza.

Dopo un controllo nella sua abitazione, i militari dell’Arma le hanno trovato 35mila euro in contanti sotto al letto, 155 grammi di hashish, cocaina e crack, quattro pugnali nascosti in una cassaforte a muro e un bilancino di precisione.

Tutto il materiale, compresi i contanti, sono stati sottoposti a sequestro. Di Chello Mariassunta è stata accompagnata presso la casa circondariale di Pozzuoli a disposizione della competente autorità giudiziaria.