Alessandra Madonna, Giuseppe Varriale ricorre al Riesame: “Scarceratelo”

Alessandra Madonna, Giuseppe Varriale ricorre al Riesame: “Scarceratelo”

Potrebbe essere scarcerato Giuseppe Varriale, il 24enne di Mugnano accusato di aver trascinato e ucciso a bordo della sua Range Rover Alessandra Madonna. A pronunciarsi sarà infatti il Tribunale del Riesame: l’avvocatore difensore, Nicola Pomponio, presenterà oggi istanza di scarcerazione. Ad anticiparlo Il Mattino.

Varriale è agli arresti domiciliari da due settimane con l’accusa di omicidio volontario. Intanto ieri è stata effettuata anche la perizia tecnica sull’auto-killer a cui la giovane si sarebbe aggrappata per poi rovinare a terra procurandosi gravissime lesioni al cranio. Dall’esame, però, non sarebbero emersi dettagli determinanti.

Resta in particolare da capire se a uccidere Alessandra sia stato un trascinamento o un investimento (come sostiene invece il padre). Gran parte della battaglia legale si giocherà proprio su questo, visto che dall’esame autoptico della 24enne non sarebbero emersi segni di un trascinamento. Le circostanze della morte di Alessandra restano ancora un mistero da chiarire.