Agguato a Salerno, Ciro D’Onofrio ucciso a colpi di pistola

Agguato a Salerno, Ciro D’Onofrio ucciso a colpi di pistola

Attimi di paura ieri sera nel quartiere Pastena di salerno. Agguato nella zona pedonale di viale Kennedy freddato Ciro D’Onofrio con 3 colpi – ancora da confermare – di pistola. A dare la notizia è Il Mattino.

Sul posto sono giunti i soccorsi ma ogni tentativo è risultato inutile, l’uomo non ce l’ha fatta. Il 35 enne è stato barbaramente ucciso mentre era a bordo del suo motorino di colore blu. L’omicidio si è consumato in pochi secondi: D’Onofrio non era ancora sceso dal suo motorino quando i carnefici hanno aperto il fuoco.

Una scena a dir poco raccapricciante che ha scosso la comunità e chi in quel momento era presente. La vittima era già nota alle autorità: sin da giovane fu coinvolto in un blitz antidroga e arrestato più volte per spaccio di droga. Al momento le indagini si stanno concentrando nell’ambito dello spaccio. L’uomo da poco sposato, lascia la moglie.