Agguato a Napoli: sparatoria all’alba, ferito un 26enne mentre era in auto

Agguato a Napoli: sparatoria all’alba, ferito un 26enne mentre era in auto

Attimi di paura a Napoli. Erano le 6:30 quando hanno sparato contro Antonio Esposito, pregiudicato di 26 anni, mentre era nella sua auto in via Settembrini.

Il ragazzo è rimasto ferito ad una gamba. A dare la notizia è Il Mattino. Non era solo, con lui anche una ragazza che, per fortuna, non ha riportato ferite. Stando ad una prima ricostruzione degli agenti, i colpi sarebbero due, entrambi calibro 9×19: il primo avrebbe colpito la Toyota su cui viaggiava a bordo la coppia, l’altro invece si sarebbe conficcato nella gamba del 26enne. Pare che il ragazzo non abbia chiamato i soccorsi ma che sia andato da solo in ospedale, al Loreto Mare. Successivamente Esposito è stato interrogato dagli agenti del commissariato Vicaria Mercato insieme alla ragazza che era con lui.