Aggredita con calci e pugni e poi derubata, in ospedale una donna cinese

Aggredita con calci e pugni e poi derubata, in ospedale una donna cinese

Prima aggredita a calcio pugni da due malviventi e poi derubata di soldi e cellulare. E accaduto a una donna di nazionalità cinese nella serata di ieri a Napoli in via Carlo di Tocco. La 38enne è stata attesa all’uscita del lavoro dai ladri che dopo l’aggressione sono subito scappati via con poche decine di euro sottratte alla malcapitata.

La donna, lasciata a terra, è stata trasportata al pronto soccorso dove è stata medicata dal personale sanitario avendo riportato contusioni e traumi in molte parti del corpo. Ora sul caso indaga la Polizia.