Aggredisce moglie e figlia col cacciavite. Grave la donna

Aggredisce moglie e figlia col cacciavite. Grave la donna

Una lite di famiglia che poteva trasformarsi in tragedia. I fatti avvenuti a Marcianise dove un uomo ha aggredito con un cacciavite la moglie e la figlia. Grave la mamma della ragazza, ricoverata in codice rosso.

 

Si tratta, secondo Casertace, di Pasquale Tartaglione 60enne marcianesano. L’aggressione sarebbe avvenuta a casa, quando Pasquale, munito di cacciavite, ha sferrato vari colpi al viso della moglie Vittoria. La figlia Maria, invece, pare abbia riportato ferite meno gravi.