Afragola, donna entra nel negozio del vicino e spara all’impazzata

Afragola, donna entra nel negozio del vicino e spara all’impazzata

Attimi di follia questa mattina ad Afragola. Come riporta edizionecaserta.it, una donna di 53 anni è entrata questa mattina nel negozio del vicino di casa, in via San Marco, ed ha esploso almeno cinque colpi di pistola ferendo la titolare del locale al piede. La vittima ha riportato una frattura ossea guaribile in 30 giorni.

A quanto pare, alla base dell’episodio, un litigio di natura personale. Pare che poco prima il pitbull della 53enne avesse infastidito la vittima e altre famiglie del vicinato, le quali si sarebbero lamentate scatenando una discussione. La proprietaria del cane si sarebbe “vendicata” entrando nel negozio della signora, armata della pistola del figlio, e avrebbe fatto fuoco.

Le forze dell’ordine hanno prontamente bloccato la donna e perquisito il suo appartamento. La sparatoria è stata segnalata all’orario di apertura dell’attività commerciale, quando in strada c’erano molte persone. La pistola usata per il raid è stata ritrovata sul sagrato di una chiesa poco lontano.