Accoltella il cugino per il prezzo delle fragole, shock in provincia di Napoli

Accoltella il cugino per il prezzo delle fragole, shock in provincia di Napoli

Afragola. Ha aggredito con due fendenti alla pancia il cugino per il prezzo delle fragole al mercato della frutta. Il 21enne Luigi Pane ha accoltellato il cugino Luigi De Rosa di anni 37 perché stava vendendo, a suo avviso, le fragole ad un prezzo troppo basso e questo intaccava, tra i loro banchi della frutta, le regole della concorrenza

Questo è quanto accaduto ad Afragola, prima uno scambio di battute acceso tra i due, poi Luigi ha deciso di passare ai fatti.

Il 37enne, in seguito al ferimento, è stato trasportato prima all’ospedale di Frattamaggiore, poi al San Giovanni Bosco di Napoli dove ha subito un delicato intervento nella zona interessate dalle ferite. Le sue condizioni sono gravissime.

Il 21enne è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Polizia di Afragola, su di lui pende l’accusa di tentato omicidio.