A14, crolla ponte: morta coppia di coniugi. Autostrada chiusa. VIDEO

A14, crolla ponte: morta coppia di coniugi. Autostrada chiusa. VIDEO

Tragedia sull’a14. Un cavalcacia è crollato schiacciando una vettura (VIDEO). Due morti e due feriti è il bilancio provvisorio di questo incidente dalle cause ancora da accertare.

Il crollo è avvenuto all’altezza di Camerano, in provincia di Ancona, tra Loreto e Ancona, in direzione Nord. Il ponte crollato è il numero 167. Le due vittime si trovavano a bordo di una Nissan in transito sotto il ponte e sono rimaste schiacciate sotto le macerie. Si tratterebbe di una coppia di coniugi di Ascoli Piceno, entrambi sessantenni. I loro corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco che ne hanno constatato il decesso.

Le due persone rimaste ferite, invece, stando alle prime informazioni che giungono dal luogo della tragedia, sono rimasti coinvolti nella caduta di alcune impalcature che circondavano il cavalcavia. Sono due operai romeni. A confermare questa ipotesi anche una recente nota della società Autostrade: “Il ponte crollato era una struttura provvisoria posizionata a sostegno del cavalcavia, che era chiuso al traffico. Il crollo è avvenuto nell’ambito dei lavori di ampliamento a tre corsie dell’A14.

Sul posto la polizia stradale, i vigili del fuoco, i mezzi del 118 e due eliambulanza che non sono ancora rientrate all’ospedale di Torrette di Ancona. L’autostrada è stata chiusa. Il tratto di autostrada è chiuso in entrambe le direzioni. Non ci sono ricadute dell’incidente sulla circolazione ferroviaria – fa sapere Trenitalia – dato che il sinistro è accaduto in una zona lontana dalla strada ferrata. Il traffico all’altezza di Camerano è paralizzato come mostrano i filmati tratti da YouTube, uno dei quali girato dai Vigili del Fuoco presenti sul posto.

“Mi sono trovato quel ponte davanti caduto, all’improvviso. Siamo tutti sotto shock – dice Francesco, un giovane calabrese residente a Reggio Emilia, tra i primi a fermarsi in prossimità dell’incidente -. Poi, abbiamo capito che là sotto c’era una macchina con delle persone. Terribile”.

Il crollo del cavalcavia dell’A14 ricorda molto da vicino la tragedia avvenuta ad Annone di Brianza lo scorso ottobre, quando un ponte crollò in circostanze molto simili dopo il passaggio di un tir provocando la morte di un automobilista.