Arrestato un puscher ad Aversa, vendeva cocaina

Arrestato un puscher ad Aversa, vendeva cocaina

Nella serata di ieri 14.11 u.s., in Orta di Atella, di seguito ad attività info-investigativa  ed a prolungati servizi di appostamento, personale della Squadra Investigativa della Polizia di Stato del Commissariato P.S. di Aversa, traeva in arresto, per  detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente del tipo “Cocaina”: SOLLI Pasquale di anni 40 di Orta di Atella , pregiudicato.

 
Le indagini della Polizia consentivano di ricostruire quello che era il sistema di vendita dello stupefacente che consisteva nel recarsi presso l’abitazione del pusher, preventivamente contattato, citofonare ed attendere in strada lo spacciatore, che allo scopo di ridurre i rischi porta con sè una o due dosi alla volta per poter così sostenere in caso di controlli l’uso personale della stessa. Una volta ceduta la dose di cocaina, si reca nella vicina abitazione dove si rifornisce di altra confezione di stupefacente, riprendendo la vendita.
Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio di appostamento, quindi, nella circostanza intervenivano dopo che Solli consegnava lo stupefacente ad un giovane acquirente, che bloccato poco distante veniva trovato in possesso della dose di stupefacente, risultata essere cocaina, che veniva recuperata e sequestrata.

 
Immediatamente altro personale della Polizia di Stato bloccava il SOLLI Pasquale, che  sottoposto a perquisizione personale, all’interno della tasca della camicia veniva trovato in possesso di quattro involucri di cellophane di colore bianco termosaldato contenenti della sostanza in polvere di colore bianco, che dal successivo esame narcostest risultava essere della sostanza stupefacente del tipo “Cocaina” per un peso lordo di grammi 2,56, nonchè di una somma in denaro di euro 90,00, ritenuta provento dell’illecita attività.
Pertanto, il Solli Pasquale veniva tratto in arresto e su disposizione dell’A.G. veniva condotto presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo da tenersi nella mattinata odierna.

 
L’operazione di Polizia costituisce l’ennesimo risultato di una efficace attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di stupefacenti svolta dagli Agenti del Commissariato P.S. di Aversa, in  particolare nei fine settimana, visto il largo consumo che se ne fa soprattutto tra i giovani per procurarsi le serate c.d. da “sballo”.