Esclusiva- Dall’Algeria, Hanifi: “Assurdo rimandare la Coppa d’Africa: nel Nordafrica nessun caso di ebola. Queste le probabili sedi”‏

Esclusiva- Dall’Algeria, Hanifi: “Assurdo rimandare la Coppa d’Africa: nel Nordafrica nessun caso di ebola. Queste le probabili sedi”‏
Il giornalista algerino Brahim Hanifi, della tv algerina El Hannef, è intervenuto telefonicamente su ClubNapoli AllNews in onda su Teleclubitalia canale 98: “E’ una decisione incredibile, il Marocco ha deciso di non ospitare la Coppa d’Africa: non è mai successo prima. E’ vero che l’ebola fa paura, ma nel nord africa questo virus non è arrivato. Le autorità marocchine hanno paura che questo virus arrivi, e tutti gli sportivi del Marocco non hanno ben digerito questa decisione. Tanti club del nordafrica hanno giocato negli stati colpiti da questo virus, ma non è successo niente. E nella Coppa d’Africa non c’è nessuna selezione nazionale in cui c’è l’ebola. Non è possibile rinviare all’anno prossimo, la Caf non accetterà questa decisione, sarebbe una vergogna secondo loro. Si giocherà sicuramente nel gennaio del 2015.
Il Qatar si è proposto, vuole confermare le sue capacità. Già organizzerà i Mondiali e vuole organizzare la Coppa d’Africa sebbene sia in Asia. Questa è un’ipotesi e non c’è nessuna ufficialità. Fra tre giorni ci sarà l’ufficialità della sede, probabilmente si potrà giocare anche in Guinea. L’Egitto non ospiterà la Coppa d’Africa, probabilmente neanche in Nigeria.
Noi algerini abbiamo saputo di questo virus solo in televisione. In Nigeria, altri paesi del centro sud Africa, ma per quanto riguarda il nord Africa non c’è nessun caso. Perciò noi dell’Algeria vogliamo giocarla perché siamo tra i favoriti: Ghoulam sarà uno dei protagonisti perché col Napoli sta trovando una buonissima forma grazie ad un grandissimo allenatore che è Rafa Benitez. Con l’infortunio di Insigne, è probabile che Ghoulam possa giocare più avanti: ha le giuste qualità per poter giocare anche in posizione più avanti”.