Lago Patria a capo della Nato, oggi esercitazione di guerra. Video

Lago Patria a capo della Nato, oggi esercitazione di guerra. Video

Giugliano sarà il centro operativo NATO più importante in Europa e perciò nel mondo per tutto il 2015. La base di Lago Patria dirigerà qualsiasi tipo di operazione grazie al certificato NRF ottenuto dopo un anno di esercitazioni.

LA SIMULAZIONE – Proprio oggi è stata presentata alla stampa l’ultima azione simulata messa in campo. Lo scenario era quello baltico. Con un finto stato autoritario che metteva in pericolo l’Estonia. Un’esercitazione coordinata con la base norvegese di Stravanger vicina allo scenario di guerra. I vertici della base, il generale Dean e l’Ammiraglio Ferguson (che a capo non solo della base ma anche di tutte le forze navali Usa in Africa e Europa) hanno sottolineato come quella di oggi era solo una esercitazione ma allo stesso tempo è un chiaro messaggio a tutti che la NATO e’ pronta a qualsiasi tipo di minaccia che provenga da Est o da Sud.

LE MINACCE – L’aver scelto come scenario  il confine russo la dice lunga sui temi caldi in questo momento. Una esercitazione messa in campo per mostrare i muscoli ad un possibile  nemico convenzionale come la Russia ma anche minacce non convenzionali come quella dello Stato Islamica.