Aversa, la riforma del condominio “grosse opportunità di lavoro”

Aversa, la riforma del condominio “grosse opportunità di lavoro”

Si è svolto Sabato 9 novembre, ad Aversa presso l’auditorium Vincenzo Caianiello “ex Macello”  e col patrocinio della città di Aversa, il convegno dell’Anfap (Associazione Nazionale di Formazione Artigianale e Professionale) sulla nuova riforma del condominio: ruolo dell’amministratore obblighi e responsabilità. In una sala gremita di amministratori di condominio, architetti, geometri e semplici cittadini, il Sindaco di Aversa si è congratulato per l’iniziativa ed ha invitato l’Anfap a collaborare attivamente con l’amministrazione comunale per altre iniziative sul territorio.

 

Erano presenti e sono intervenuti la Presidente Nazionale dell’Anfap Lucia Iodice, che ha spiegato l’importanza della nascita dell’associazione , il Vice Presidente Nazionale Alfonso Eramo che ha spiegato perché rivolgersi ad un amministratore professionista, mentre Andrea Pianese Responsabile della Formazione  Nazionale dell’Anfap ha chiarito l’importanza, in base alla nuova riforma del condominio, dell’obbligo di una formazione continua dell’amministratore di condominio. Inoltre è intervenuto il prof. Gaetano Amoroso dell’Università La Sapienza di Roma, nonché presidente degli studi legali Justlex che ha delucidato sull’alleanza tra gli studi Justlex  e l’Anfap per una collaborazione su tutto il territorio Nazionale. L’ intervento di chiusura è stata la relazione dell’avv. Carlo Maria Palmiero, coordinatore dell’ufficio Nazionale Justlex, sulla riforma del condominio e il ruolo dell’amministratore.

 

Le conclusioni emerse da tali interventi è che sicuramente tale riforma, porterà nei prossimi mesi  ampie opportunità di lavoro per i giovani e non solo, ma per chi vuole avvicinarsi a tale professione , o per chi lo fa come professione ad aumentare il suo lavoro in quanto questa riforma predilige chi lo farà in modo professionale con le dovute certificazioni e la formazione costante. In questo l’Anfap tempestivamente è pronta con i suoi professionisti a dare tutto il supporto ai propri associati, e a preparare altri incontri pubblici a partire dal mese di Gennaio 2014.