Qualiano, abbattuti i pini sotto la casa comunale

Qualiano, abbattuti i pini sotto la casa comunale

Dall’inizio dell’anno ad oggi, la parte più alta del tronco di uno dei due pini sotto la Casa comunale,  si era inclinata di ben 68cm verso la piazza. Il rischio che gli alberi cadessero giù, con grave danno per la salute dei cittadini di Qualiano,  è stato scongiurato perché nel pomeriggio di sabato i pini sono stati  tagliati.

Al lavoro anche di sabato pomeriggio se si tratta di tutelare la salute dei miei concittadini. Non potevamo rischiare che accadesse qualcosa di irreparabile, come, purtroppo, è accaduto in altre città dove qualcuno di ha rimesso la vita”- ha sottolineato il sindaco Ludovico De Luca, presente sotto al Comune insieme con un gruppetto di cittadini, che hanno vigilato sui lavori di taglio ed asporto tronchi  e rami.

Oggi piazza del Popolo e la Casa comunale, sembrano “liberate” e la loro visione è più spaziale pulita.  Al di là del fattore estetico, però, ad indurre alla rimozione degli alberi di alto fusto, è stato proprio il loro stato di salute. I pini, infatti, causa l’elevata altezza, erano flagellati dal vento, non erano più saldi al terreno e si registrava una pericolosa inclinazione, che nei mesi scorsi, ha portato a transennare la zona ed a vietare il passaggio ai pedoni.

Comunicato Stampa