Mugnano, svolta per la Munianum spa: avviata azione di responsabilità contro gli ex amministratori

Mugnano, svolta per la Munianum spa: avviata azione di responsabilità contro gli ex amministratori

Munianum spa, atto di indirizzo del commissario prefettizio Claudio Vaccaro. E’ stato disposto l’avvio di un’azione di responsabilità (per atti di mala gestio) nei confronti degli ex amministratori della società, una partecipata del Comune finita sotto i riflettori mediatici e per la quale, successivamente all’evento del commissario straordinario, fu nominato un nuovo liquidatore. L’atto di indirizzo, che sarebbe stato sottoscritto nei giorni scorsi, impegna i funzionari del Comune ad attivare le relative procedure, che potrebbero essere propedeutiche all’invio degli atti e dei fascicoli in tribunale. Nei mesi scorsi erano trapelate voci circa l’entità del debito accumulato dalla Munianum. Per qualcuno si tratterebbe di poche centinaia di migliaia di euro; per altri, ma la voce non ha mai trovato un riscontro ufficiale, di una cifra superiore al milione di euro. Si era parlato anche di un possibile fallimento della società, ma anche su questo fronte non vi è alcuna certezza.