Qualiano: la Pro Loco Qualiano Gaudianum inaugura la sede

Qualiano: la Pro Loco Qualiano Gaudianum inaugura la sede

«Non vediamo l’ora di aprire le porte della nostra Pro Loco per accogliervi i veri ‘proprietari’ : la cittadinanza qualianese tutta: singoli cittadini e le associazioni del territorio, dei quali speriamo di accogliere le istanze, le proposte per una collaborazione attiva e partecipata che ci porterà a sviluppare e sponsorizzare tutti i validi progetti atti al recupero della dignità storica e culturale della nostra Qualiano». Così Giuseppe Ricciardiello, presidente della Pro Loco Qualiano Gaudianum,  annuncia l’inaugurazione della sede della associazione cittadina per il territorio.

La Pro Loco Qualiano Gaudianum sarà inaugurata, infatti, lunedì 10 novembre, alle ore 19, in piazza D’Annunzio 23: nel cuore storico del comune di Qualiano. La conferenza stampa di «presentazione del direttivo della Pro Loco- aggiunge Ricciardiello- sarà nella adiacente sede della Feder Caccia». In occasione della presentazione alla stampa, il presidente della Pro Loco Qualiano Gaudianum annuncerà i vari progetti in corso, tra cui quello di creare memoria storica dei personaggi noti che in passato hanno abitato Qualiano, a partire dall’enciclopedia online Wikipedia su cui già compaiono figure del calibro di Monsignor Savarese e del Canonico Migliaccio. «Riascolteremo insieme dopo tanti anni- chiosa ancora il presidente della Pro Loco- l’inno “Qualiano Mia” che il m°Corradino scrisse per Qualiano in occasione dei 150 anni della fondazione del Comune ed ai presenti abbiamo riservato una piacevole, storica, sorpresa».

Si parte dunque, con la Pro Loco cittadina, il 10 novembre. I manifesti che campeggiano per le vie cittadine invitano tutti alla presenza: la cittadinanza in primis, quindi le autorità religiose, politiche e militari nonché la stampa, per fotografare con la loro presenza un momento storico per il comune a nord di Napoli.