Via al corso di formazione per gli ispettori ambientali

Inizierà domani alle dieci presso il primo circolo didattico il corso di formazione per gli ispettori comunali ambientali. Il corso sarà tenuto dagli agenti di polizia municipale. Tantissimi gli argomenti che verranno trattati durante le lezioni. Innanzitutto il diritto ambientale, il ruolo del volontario nell’erogazione dei servizi, la raccolta differenziata, il procedimento sanzionatorio amministrativo, i diritti dell’utente e il comportamento degli ispettori, il concetto di ciclo integrato die rifiuti, il controllo ambientale. Si studierà anche il patto per la terra dei fuochi per terminare con una simulazione sul campo dei controlli. A fine novembre si terrà poi l’esame finale per i volontari.

In tutto sono stati ammessi 116 persone tra semplici cittadini e appartenenti alle forze dell’ordine. I volontari quindi al termine del corso di formazione svolgeranno attività informative ed educative ai cittadini sulle modalità e il corretto conferimento dei rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata. Attueranno azioni di prevenzione nei confronti di quegli utenti che con comportamenti irrispettosi arrecano danno all’ambiente, all’immagine e al decoro della città. Svolgeranno funzioni di vigilanza di controllo dei accertamento con potestà sanzionatoria per le violazioni dei regolamenti comunale e delle ordinanze sindacali relative, al deposito, gestione, raccolta e smaltimento dei rifiuti al fine di concorrere alla difesa del sullo, del paesaggio e alla tutela dell’ambiente.