Marano, calci e pugni alla moglie, arrestato 37 enne

Marano, calci e pugni alla moglie, arrestato 37 enne

Era solito picchiare la moglie davanti ai suoi tre figli, tutti minori. Così, al culmine dell’ennesima lite familiare, i carabinieri della locale tenenza, diretta da Francesco Tessitore, hanno arrestato un 37 enne residente a Marano. La vittima, colpita con calci e pugni all’interno delle mura domestiche, è stata condotta all’ospedale san Giuliano di Giugliano, dove i sanitari del nosocomio hanno riscontrato lesioni guaribili in dieci giorni. L’uomo è stato invece trasferito nel carcere di Poggioreale.