Marano, personale non autorizzato negli uffici del Comune: al via le attività di verifica

Marano, personale non autorizzato negli uffici del Comune: al via le attività di verifica

Personale non autorizzato negli uffici del Comune, scattano le attività di verifica. I controlli dovranno essere eseguiti dai dirigenti comunali e per le aree (tecnica, economico-finanziaria, amministrativa e vigilanza) di loro competenza. La richiesta trae origine dalle voci circa la persistente presenza negli uffici comunali (i rumors si concentrano in particolare sull’ufficio tecnico) di soggetti estranei all’Ente. L’attenzione è alta anche perché, proprio di recente, per un’analoga situazione, la commissione disciplinare del Comune ha emesso un provvedimento di sospensione contro la responsabile del settore legale, che avrebbe consentito ad un avvocato “di lavorare negli uffici del Comune e di costituirsi in giudizio in sua difesa pur non essendo autorizzato”. I dirigenti comunali sono chiamati a vigilare e a mettere in atto gli opportuni provvedimenti per far cessare le eventuali situazioni di illegalità.