Il Comune di Calvizzano apre lo sportello del consumatore

Il Comune di Calvizzano apre lo sportello del consumatore

Calvizzano. L’amministrazione comunale ha voluto aprire uno sportello a tutela dei cittadini e dei consumatori. A costo zero, un rappresentante della più antica associazione dei consumatori (UNC www.consumatorimarano.it) il martedi pomeriggio dalle ore 17.30 alle ore 19.00 sarà presso l’ufficio servizi sociali del comune di Calvizzano Napoli per consulenza al cittadino su tutti i problemi relativi ai propri diritti. Perciò chiunque volesse avere delle delucidazioni su Tarsu, Tires, Equitalia, Telecom, Enel, Eni, pensioni, commercio, salute, locazione, può recarsi anche senza appuntamento presso tali uffici posti al secondo piano. L’assessore al ramo dottor Cristofaro Agliata, che ha promosso lo sportello, ha assicurato la sua presenza per vigilare sulla correttezza dell’iniziativa.

 

Il presidente dell’Unc locale, avvocato Salvatore Nasti, tiene a precisare che tale iniziativa è volta a favore del cittadino affinché si senta vicino all’ente comunale e alle imprese anche di carattere locale. Conoscere i propri diritti significa migliorare il territorio e sviluppare quel senso di legalità necessario affinché una popolazione migliori e si evolva. Il cittadino, pertanto, deve conoscere i propri diritti ma anche i propri limiti imposti dalla legge e dai regolamenti affinché si evitino richieste non previste e dinieghi spiacevoli che sono frutto di applicazione di legge. Perciò l’Unc è al fianco dei commercianti nell’attività di precisazione della normativa che tutela ma garantisce le vendite e le lamentele. Tali iniziative sono il preludio di attività fioriere e di organizzazioni sul territorio. La sede nazionale, in occasione dell’apertura dello sportello, ha autorizzato la sede maranese e quelle a nord di Napoli ad effettuare iscrizioni a quote agevolate.

Comunicato stampa Unione nazionale consumatori