Mugnano, ipotesi grandi intese? La risposta della sinistra non si fa attendere: “lavoriamo per costruire L’Altra Mugnano”.

Contro ogni ipotesi di larghe intese o grande coalizioni, orchestrate per portare il Pd nell’area moderata e vincere presumibilmente al primo turno, si muove anche la sinistra cittadina. Su iniziativa di Sinistra ecologia e libertà, martedì alle ore 20, presso il circolo 25 aprile, si riuniranno le forze politiche che vogliono dar vita e costruire L’Altra Mugnano. Un’iniziativa che si propone di costruire una coalizione civica e progressista che vada da Massarelli al Pd, inglobando Mugnano Futura e il Comitato civico Cambiamo Mugnano. “La buona politica e il vero civismo – spiega Mario Imbimbo, esponente di Sel – possono battere falsi civismi e grandi alleanze che sembrano più armate Brancaleone che coalizioni di governo. Al centro metteremo ambiente, urbanistica partecipata e politiche sociali”.