Un bronzo ed un argento per Ivan Borrino ai Mondiali di Kung Fu in Cina

Un bronzo ed un argento per Ivan Borrino ai Mondiali di Kung Fu in Cina

Si è concluso il mondiale Kung Fu a Chizou, in Cina ed Ivan Borrino, il qualianese partito con la nazionale italiana, ha dato grandi soddisfazioni alla sua terra portando a casa ben 2 medaglie: un argento nelle mani nude, il Tang Lang, ed un Bronzo nel combattimento prestabilito, il Diulian. Una vita dedicata al Kung Fu che dona soddisfazione. Un italiano, un campano che vola in Cina e batte i cinesi nella loro disciplina e nella loro terra d’origine. Non è cosa da poco.  Questi grandi risultati di Ivan,si aggiungono al già ben fornito palmares composto da 7 titoli italiani, è diventato Vice Campione del Mondo nel 2010 ed ha raggiunto la vetta più alta del podio iridato nel 2008 col mondiale di spada. In Italia è imbattuto da quando aveva 14 anni.
Il Kung Fu, diventato sinonimo di arte marziale per estensione internazionale, è l’insieme di tutte le arti marziali cinesi.