I bambini della fascia costiera lottano per l’ambiente con degli striscioni

I bambini della fascia costiera lottano per l’ambiente con degli striscioni

Quasi 200 bambini delle scuole della fascia costiera, hanno realizzato degli striscioni con messaggi di sensibilizzazione alla raccolta differenziata e alla salvaguardia dell’ambiente. Le colorate opere sono state esposte proprio nei punti nevralgici dello svernamento illecito del litorale. Un percorso formativo per i piccoli studenti, una serie di laboratori con lo scopo di trasmettere ai bambini il valore della differenziata e del compostaggio. Un’iniziativa che s’inserisce nello sforzo dei cittadini della fascia costiera di rivalorizzare il territorio e ripulirlo dai rifiuti. Ronde, picchetti e progetti di sensibilizzazione ambientale stanno diventando consuetudine per scovare melemarce e rendere migliore la propria città.