Marano, la portavoce del sindaco ci ripensa (almeno per ora) e torna al Comune. Aveva rassegnato le sue dimissioni soltanto due giorni fa

Marano, la portavoce del sindaco ci ripensa (almeno per ora) e torna al Comune. Aveva rassegnato le sue dimissioni soltanto due giorni fa

A volte ritornano. Tornano sui loro passi i consiglieri più recalcitranti o i dissidenti, tornano sui loro passi anche i portavoce dei sindaci. Come a Marano, dove dopo poco meno di due giorni dall’annuncio dell’abbandono, la portavoce del sindaco Liccardo si è ripresentata al Comune decidendo di continuare ad operare (non si sa per quanto tempo ancora) in qualità di portavoce del primo cittadino. Secondo rumors molto accreditati, le sue dimissioni – che ufficialmente erano dettate da motivi personali – sarebbero state in realtà originate da uno screzio, un diverbio consumatosi qualche giorno fa nelle stanze del Comune.