Colpo in banca a Montesarchio: incastrati due giuglianesi. Stavano per fuggire in Germania. Guarda il video della rapina

Colpo in banca a Montesarchio: incastrati due giuglianesi. Stavano per fuggire in Germania. Guarda il video della rapina

Sgominata la banda della rapina in banca a Montesarchio. I due responsabili dell’assalto, avvenuto lo scorso 25 settembre (filiale Unicredit), sono stati arrestati dagli agenti del commissariato di polizia di Giugliano. I malviventi Mario Pianese, 41 anni, e Francesco Pennacchio, 25 anni, residenti a Giugliano, sono stati rintracciati e fermati al termine di una complessa indagine, che si è avvalsa delle immagini registrate dal sistema di sicurezza dell’istituto di credito e delle intercettazioni telefoniche.

I due armati di taglierino avevano fatto irruzione in banca riuscendo a sottrarre 22 mila euro e alcune migliaia di dollari statunitensi. Grazie alle intercettazioni telefoniche i poliziotti sono riusciti ad impedire che si allontanassero dall’Italia. I banditi erano infatti diretti in Germania, a Dusseldorf, e sarebbero dovuti partire l’altra mattina.

Le indagini del commissariato di polizia di Giugliano, sono il prosieguo di quelle riflettenti analoghi delitti, commessi nel giuglianese e nel casertano da una banda di giovanissimi rapinatori, poi assicurati alla giustizia e attualmente detenuti in attesa di giudizio.