Il giuglianese Genny Romano trionfa al Mugello ma non basta per vincere il National Trophy

Il giuglianese Genny Romano trionfa al Mugello ma non basta per vincere il National Trophy

Un’altra vittoria per Genny Romano, il talentuoso motociclista giuglianese che ha concluso nel migliore dei modi il National Trophy, classe 600, in quel di Mugello. La vittoria però non basta per confermarsi campione, infatti il titolo va a Luca Salvadori, partito in seconda fila, che ha mantenuto un’andatura costante per tutta la gara sapendo che un piazzamento gli sarebbe bastato per conquistare i punti necessari che portano alla vittoria finale.

La gara è stata molto bella e studiata a tavolino dal team di Romano che gli ha consigliato di stare in disparte per i primi giri, dove infatti scivola in sesta posizione, per risparmiare le gomme e puntare tutto sul finale, cosa che lo porta a sorpassare gruadualmente tutto il gruppo e a prendere il comando della gara, che giro dopo giro si fa sempre più sicuro visto che Genny riesce a piazzare un gran distacco tra lui e gli altri piloti in gara. Tutto questo però non è bastato perché per riconfermarsi campione della categoria serviva una vittoria di Genny Romano e la contemporanea uscita dai punti di Salvadori, cosa poi non avvenuta.

Il centauro giuglianese è però comunque molto felice della sua prestazione e dell’ennesimo trofeo conquistato e sicuramente punterà a vincere il campionato il prossimo anno.