Nuvoletta, Contini e Gionta insieme per lo spaccio di droga: maxisequestro dei carabinieri. Camion pieni di cocaina e hashish. VIDEO

Nuvoletta, Contini e Gionta insieme per lo spaccio di droga: maxisequestro dei carabinieri. Camion pieni di cocaina e hashish. VIDEO

Un cartello criminale composta dai Nuvoletta, Gionta e Contini che si occupavano di importare droga dai paesi esteri. Un gruppo ben organizzato ma smantellato stamattina dai carabinieri e dalle indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli che hanno fatto luce sull’importazione di consistenti quantitativi di cocaina e di hashish dall’Olanda e dalla Spagna ad opera dei 3 clan camorristici di Napoli e provincia. Nel corso delle investigazioni arrestati 6 corrieri e sequestrati circa 600 Kg. di droga. Scoperto anche un serbatoio di carburante con vasi comunicanti azionabili elettronicamente, uno per nascondere la cocaina e l’altro per il gasolio. Uno stratagemma ingegnoso con il quale i clan riuscivano a celare le sostanze stupefacenti.

I carabinieri stanno anche procedendo al sequestro di beni per un valore stimato di 30 milioni di euro e all’arresto di una quarantina di persone. Sotto chiave 37 appartamenti, due imprese relative ad attività commerciali, tre appezzamenti di terreno, una imbarcazione, 13 auto, 6 motoveicoli, conti correnti e quote societarie. Le indagini hanno consentito di individuare anche due insospettabili napoletani che fungevano da broker, veri e propri intermediari tra le famiglie criminali napoletane e i narcos sudamericani.Un sistema consolidato che ha  visto l’alleanza tra tre grandi clan del territorio unitisi sotto il nome della droga.