Movida ad Aversa, giù le serrande dei baretti alle ore 2

Movida ad Aversa, giù le serrande dei baretti alle ore 2

La movida aversana terminerà alle ore 2. Con una nuova ordinanza il sindaco Giuseppe Sagliocco ha infatti disposto l’orario di chiusura dei locali. Tutti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande (sia quelli che utilizzano uno spazio esterno sia quelli che non lo utilizzano), avranno l’obbligo di abbassare le serrande alle 2 di notte. Chi non rispetterà l’obbligo sarà punito con sanzioni che vanno dai 75 a 450 euro.

L’ORDINANZA – L’ordinanza sarà in vigore da venerdì prossimo, 31 ottobre, e ha validità di un anno. L’adozione dell’ordinanza, ha chiarito il primo cittadino, ha come fine quello di “contemperare le esigenze di tutti: degli imprenditori, degli avventori dei locali e dei residenti”, ha chiarito il sindaco Sagliocco.

MOVIDA VIOLENTA – Il provvedimento dovrebbe dunque arginare i fenomeni delinquenziali che nelle ultime settimane hanno colpito proprio la movida aversana. Dallo spiacevole episodio a Francesca, trascinata e strattonata per sottrarle la borsa, all’atto vandalico fatto nei belli di mamma.