Rapinano le stesse vittime per due giorni, due in manette

Rapinano le stesse vittime per due giorni, due in manette

I carabinieri della tenenza di Sant’antimo nel corso di un servizio per il controllo del territorio hanno tratto in arresto in flagranza di reato Khalashi Faruk, 35enne, commerciante e Khan Rana, 37enne, operaio, entrambi del Bangladesh e domiciliati a Frattamaggiore.

I due sono stati sorpresi dagli operanti, intervenuti in via mazzini. A volto scoperto e armati uno di coltello e l’altro di martello avevano intimato a due connazionali di 30 e 34 anni di consegnare quanto in loro possesso. Nel corso di attività investigativa i militari hanno inoltre accertato che nella notte del 25 ottobre avevano rapinato con le medesime modalità le stesse due vittime, costringendole a consegnare la somma in denaro contante di 800 euro. Il coltello e il martello sono stati rinvenuti e sequestrati. Gli arrestati sono stati tradotti nella casa circondariale di Poggioreale.