Marano, reati ambientali e furto di energia elettrica, sequestrato un opificio in via Recca

Marano, reati ambientali e furto di energia elettrica, sequestrato un opificio in via Recca
Reati ambientali e furto di energia elettrica, sequestrato un opificio in cui si producevano scarpe. L’operazione è stata eseguita ieri in via Recca dai carabinieri della locale tenenza e dagli agenti del nucleo ambientale della polizia municipale. Tre le persone denunciate all’autorità giudiziaria. Quella di ieri è l’ennesima operazione compiuta, in modo congiunto, tra i militari dell’Arma, guidati dal tenente Francesco Tessitore, e il comando della polizia municipale di Marano, diretto dal colonnello Claudio Cappuccio.