Sequestrato un solarium della marijuana. Scoperto un ingegnoso sistema per essiccare le piante

Sequestrato un solarium della marijuana. Scoperto un ingegnoso sistema per essiccare le piante

In Caserta, i Carabinieri del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del locale Comando Provinciale,  unitamente a quelli del NAS, nel corso di un servizio volto ad infrenare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato, per  coltivazione e detenzione ai fini di spaccio, Piscitelli Dario, cl. 1994, del luogo.

Nella circostanza i militari dell’Arma, a seguito di perquisizione, hanno rinvenuto e sequestrato, all’interno di un garage preso in locazione dallo stesso Piscitelli, kg. 5,00 (cinque) di “marijuana”, contenuta in numerosi barattoli  di vetro, in parte già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato.

Inoltre, nel corso della perquisizione è stato anche sequestrato un ingegnoso sistema di irradiamento luminoso a pannelli, con il quale l’arrestato riusciva a garantire la rapida essiccazione della Marijuana e a conservare le proprietà stupefacenti del principio attivo. Il dispositivo, oltre ai citati pannelli, si componeva anche di un quadro elettrico, numerosi condensatori e diversi metri di cavi per alto voltaggio.

Nel locale è stato anche rinvenuto materiale per la coltivazione della sostanza stupefacente, una bilancia di precisione e numerosi sacchetti per il confezionamento delle dosi.

L’arrestato, pertanto, è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere  a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.