Giugliano, videosorvegliavano il traffico di clienti, arrestati due spacciatori

Giugliano, videosorvegliavano il traffico di clienti, arrestati due spacciatori

I carabinieri di Giugliano hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti Antonio Guercia 26 anni, già noto alle forze dell’ordine e sottoposto agli arresti domiciliari. Con lui, Vincenzo Pirozzi, 24 anni incensurato. Nel corso di controlli, i militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione dei due ragazzi, trovandoli in possesso di 16 dosi di cocaina, del peso complessivo di 5,4 grammi, materiale vario per il confezionamento dello stupefacente, 3 foglietti con appunti scritti e 225 euro in denaro contante, ritenuti provento d’illecita attività. Durante l’operazione è stato sequestrato un sofisticato impianto di video sorveglianza che controllava gli ingressi dell’appartamento. Antonio Guercia è stato condotto nel carcere di Poggioreale, mentre Vincenzo Pirozzi, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione ai domiciliari.