L’uomo in più e un rigore non bastano ai granata, Aversa Normanna-Melfi 0-0

L’uomo in più e un rigore non bastano ai granata, Aversa Normanna-Melfi 0-0
Un rigore e la superiorità numerica non sono bastati all’Aversa Normanna per battere un avversario arcigno che spesso ha messo in difficoltà la squadra granata. Rispetto al primo tempo, nella ripresa la formazione di mister Novelli crea più occasioni da rete, ma anche il Melfi chiama in causa Forte almeno due volte. De Vena, per la prima volta in questo campionato, si fa parare un rigore, mentre l’uomo in più non basta a regalare ai tifosi la vittoria numero uno del torneo, che sarebbe potuta arrivare se la clamorosa palla-gol dell’ultimo secondo fosse stata sfruttata meglio.