XVII edizione del Marano Ragazzi Spot Festival dal 20 al 26 ottobre

XVII edizione del Marano Ragazzi Spot Festival dal 20 al 26 ottobre

Martedì 14 ottobre, alle ore 11:00, presso la Sala Riunioni dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, in via Ponte della Maddalena 55, Napoli verrà presentata la diciassettesima edizione del Marano Ragazzi Spot Festival, il festival nazionale degli spot di pubblicità sociale realizzati dai ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori italiane.

Interverranno alla conferenza:
Don Tonino Palmese – Referente Fondazione Pol.i.s
Luisa Franzese – Direttore Generale U.S.R. Campania
Luisa Franzese – Dirigente Ufficio IV U.S.R. Campania, Politiche Giovanili
Rosario D’Uonno – Referente U.S.R. Campania per il Marano Ragazzi Spot Festival
Luciano Colella – Direttore Videometrò
Fabio Giuliani – Referente Regionale Libera Campania
Angelo Liccardo – Sindaco di Marano di Napoli
Alessandra Clemente – Assessore alle Politiche Regionali per il Comune di Napoli
Rocco Gervasio – Dirigente ufficio PON U.S.R. Campania
Laura Giordano – Coordinatore Rotary Club Campania
Il Marano Ragazzi Spot Festival è la rassegna nazionale degli spot di pubblicità sociale realizzati dai ragazzi; è l’unica manifestazione al mondo che vede ragazzi di ogni età all’opera con telecamere e fantasia per raccontare e promuovere la legalità, la giustizia sociale, la pace, la difesa dell’ambiente, l’amicizia fra i popoli, il dialogo interculturale. Il Festival è organizzato dalle scuole di Marano di Napoli e si svolge coinvolgendo l’intera città, per dare un’identità positiva e partecipativa ai giovani di un territorio troppo offeso, depredato e influenzato dalla camorra, dove la scuola è stata chiamata al gravoso compito di offrire motivazioni, riferimenti, esempi, affettività e progettualità.
Il Festival, che ogni anno accoglie nelle famiglie maranesi centinaia di ragazzi provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa, è la festa della creatività, dei sogni dell’amicizia e dell’impegno. Parteciparvi è un’occasione per incontrarsi, conoscersi, confrontarsi e crescere insieme; è vivere immagini e suggestioni, è condividere riflessioni e partecipazione, impegno sociale e sogni.
Il Festival, giunto alla diciassettesima edizione, si è fregiato della Medaglia dal Presidente della Repubblica e del Premio Alta Qualità per l’Infanzia 2009, ha consolidato la sua posizione nel quadro delle iniziative di settore, divenendo ormai per le tante scuole italiane che operano nel campo della produzione cine-televisiva, un appuntamento di grande rilevanza e prestigio.
Questa edizione manterrà, in omaggio al cinquantenario del celebre discorso di Martin Luther King al Lincoln Memorial, ricorso lo scorso anno, lo slogan “I have a dream“.

Tante attività in programma, tra cui il concorso Lo voto anch’io!, la mostra ce la metto la faccia!, in omaggio alle più grandi personalità che si sono battute in prima linea contro tutte le mafie e il progetto in collaborazione col Rotary Club: Registi per la Legalità.

15 anni di numeri:

2180 gli spot di pubblicità sociale presentati ai concorsi

1020 le scuole nazionali che hanno partecipato

410 gli spot sociali ammessi alle finali dei concorsi

1790 i ragazzi ospitati presso famiglie della città

165 gli spot realizzati e presentati dalle scuole di Marano

9 i docu-film realizzati

13 gli spot per la giornata di LIBERA dedicata alla Memoria delle Vittime innocenti delle mafie e trasmessi ogni anno dalle reti RAI

53 gli stage-gemellaggi realizzati con scuole italiane

7 gli stage-gemellaggi realizzati con l’IPM di Nisida

15 gli spot realizzati nei laboratori con i genitori

10 gli spot realizzati nei laboratori con i professori

750 i ragazzi delle scuole di Marano e della Campania coinvolti nella Giuria Tecnica

75.000 i ragazzi delle scuole di Marano coinvolti della giuria “lo voto anch’io!”

96.000 le presenze complessive alle iniziative del Festival

8 le tesi di laurea scritte sul Festival da studenti provenienti da varie università italiane.