Esclusiva- Baldas: “Arbitri di porta? Progetto fallito. In Italia non c’è cultura per fare cambiamenti”

Esclusiva- Baldas: “Arbitri di porta? Progetto fallito. In Italia non c’è cultura per fare cambiamenti”

L’ex arbitro Fabio Baldas è intervenuto a TeleClubItalia, nel corso di ClubNapoliAllNews: “Momenti negativi per gli arbitri capitano in ogni stagione. Purtroppo quest’anno è successo subito a causa del calendario che ha posto già di fronte Juventus e Roma. Al di là della prestazione non all’altezza, Rocchi è stato anche sfortunato. Forse non ha capito subito di che partita si trattava. Arbitri di porta? Io sono convinto che non servano a nulla. Dovevano giudicare le situazioni di gol-non gol, poi dovevano essere un deterrente per quanto succede in area. Io dico che sarebbe stato meglio mettere i sensori sulle porte e si finiva lì. Credo che il progetto possa essere considerato fallito ormai. Il divieto di parlare con la stampa da parte degli arbitri? Questo è un discorso vecchio. Io credo che meno si parla meglio è, anche all’estero è così. Il problema è che noi non abbiamo la cultura per poter stravolgere certe regole. Parlare a caldo è sempre difficile, lo vediamo anche con i calciatori”