Omicidio Scognamiglio: arrestato un uomo del commando

Omicidio Scognamiglio: arrestato un uomo del commando

Arrestato a Castel Volturno Paolo Caiazza, 24enne latitante ritenuto affiliato degli Amato Pagano ed operante nell’area di Napoli Nord e dell’Hinterland partenopeo per quanto riguarda gli affari illeciti della famiglia.

L’uomo è stato rintracciato dai carabinieri di Castello di Cisterna in un appartamento e dopo l’irruzione lo hanno trovato addormentato nel proprio letto insieme a moglie e figlia e non ha opposto resistenza ai pubblici ufficiali.

 

Caiazza sfuggiva a due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dalla DIA di Napoli per associazione di tipo mafioso per la sua affiliazione agli Amato Pagano e per il concorso in omicidio di Fortunato Scognamiglio, ucciso a Melito nel Gennaio del 2012.