Dichiarazione shock del boss Setola sul clan Mallardo

Dichiarazione shock del boss Setola sul clan Mallardo

«Ho 35 milioni di euro conservati e ho paura che i Mallardo possano vendicarsi di me». Lo ha detto Giuseppe Setola, boss del clan dei casalesi, al processo per l’omicidio dell’imprenditore Domenico Noviello.

Setola, imputato dell’assassinio, questa mattina era in videoconferenza dal carcere di Milano quando h rilasciato queste dichiarazioni e ha detto di voler collaborare con la giustizia. «Ho deciso di collaborare, il pm Milita venga da me già da stasera. Salvate la mia famiglia, altrimenti i Bidognetti li uccidono».