Clamoroso- Giuseppe Setola diventa un collaboratore di giustizia

Clamoroso- Giuseppe Setola diventa un collaboratore di giustizia

Colpo di scena al processo di Santa Maria Capua Vetere per l’omicidio di Domenico Noviello: Giuseppe Setola, il boss ritenuto responsabile della Strage di Castelvolturno, si pente.

Il killer lo ha detto questa mattina collegato in videoconferenza dal carcere di Opera per l’assassinio di Noviello, un imprenditore che si era ribellato all’oppressione della camorra e del pizzo, che poi fu ucciso a Castelvolturno. Setola, dopo aver richiamato l’attenzione di Milita, il pubblico ministero, ha affermato di vederci benissimo e che da oggi vorrà fare il collaboratore di giustizia. “Fatemi venire a prendere e mettete in salvo la mia famiglia altrimenti i Bidognetti li ammazzano– dice il boss- Dottore venga da me stasera e dirò tutto quello che so. Mi dispiace per Casal di Principe”.

Setola ha poi dichiarato di voler cambiare avvocato, passando da Paolo Di Furia al legale dei collaboratori Di Micco.

 

Il processo è stato momentaneamente sospeso.