“Garanzia Giovani Campania, lunedì il dibattito a Marano. Alle 19 a palazzo Merolla

“Garanzia Giovani Campania, lunedì il dibattito a Marano. Alle 19 a palazzo Merolla
”La Regione ha al centro della sua attenzione le politiche del lavoro, soprattutto per i giovani. E per loro partiremo con Garanzia giovani, che traduce in fatti le aspettative dei nostri ragazzi di essere accompagnati nel difficile ingresso nel mondo del lavoro”. Parola di Severino Nappi, assessore al Lavoro della Regione Campania, che lunedì, alle ore 19, interverrà all’incontro-dibattito che si terrà a palazzo Merolla. In quella sede si discuterà del piano di attuazione della Regione, denominato Garanzia Giovani Campania. “Sarà creato un canale di collegamento fra le aziende e i giovani tra 15 e i 24 anni’ – aggiunge Nappi – Saranno offerti servizi, ci sarà una formazione mirata per indirizzare i ragazzi per un’esperienza di lavoro che sia buona e concreta”. All’incontro di palazzo Merolla prenderanno parte, oltre all’assessore regionale al ramo, l’assessore comunale Elio Belmare, il presidente dell’Ascom Marano Fausto Sarracino, l’avvocato Luca Ranucci, presidente Marano sì, e Saverio Santoro, presidente dell’associazione Insieme. Introdurrà i lavori e modererà il dibattito Carlo Astarita, coordinatore cittadino del Nuovo centrodestra.

Luca Ranucci: “Garanzia Giovani Campania” rappresenta un’occasione da non perdere per il rilancio dell’economia locale. Ora è necessario che operatori del settore ed istituzioni lavorino insieme di gran lena affinché questa opportunità, che costituisce un’importante boccata di ossigeno per imprese e giovani, venga colta”.

 

Fausto Sarracino: “La Confcommercio sarà vicina ai propri associati e a tutte le imprese presenti sul territorio per fornire tutto il supporto tecnico ed informativo necessario far si che questa importante iniziativa sia recepita da aziende e lavoratori”.

 

Saverio Santoro: “L’obiettivo è quello di portare a conoscenza giovani disoccupati ed imprese del territorio di questa opportunità offerta dalla Regione Campania mettendo in campo le nostre competenze professionali a supporto di giovani ed imprese nell’auspicio che tale contributo possa essere utile a dare una risposta concreta al nostro territorio in termini di reali opportunità di occupazione”.

 

Comunicato stampa