Mugnano, mercato ittico: dipendenti protestano al Comune dopo aver ricevuto la lettera di licenziamento

Mugnano, mercato ittico: dipendenti protestano al Comune dopo aver ricevuto la lettera di licenziamento

Non si è fatta attendere la risposta dei dipendenti del mercato ittico di via Pietro Nenni. Stamani una ventina di operatori, che hanno già ricevuto le lettere di licenziamento da parte dell’attuale gestione, che ha fatto sapere di non voler rispondere all’invito formulato dal Comune (“i costi di gestione del bando sono troppo alti”, secondo quanto dichiarato da Biagio Cacciapuoti), si sono presentati al Comune e hanno manifestato tutto il loro disappunto nei confronti di un funzionario comunale. Sul posto, dopo qualche minuto, sono arrivati anche i carabinieri della locale stazione.