Giugliano: transennano la zona del cimitero e derubano gli automobilisti, la nuova tecnica dei rapinatori

Giugliano: transennano la zona del cimitero e derubano  gli automobilisti, la nuova tecnica dei rapinatori

E’ stata messa a punto da alcuni balordi una nuova tecnica per effettuare rapine in tarda serata. Secondo il racconto di un nostro telespettatore, i rapinatori agiscono durante la notte a danno di automobilisti ignari. Alle spalle del cimitero di Giugliano, percorrendo la strada che collega il camposanto con la zona de Monaci, gli automobilisti sono costretti a fermarsi per delle transenne apposte sull’asse viario. L’area delimitata, però, è solo una strategia per far inchiodare le auto. Dietro ad un palo della struttura cimiteriale, ci sono nascosti dei malviventi, pronti a sbucare al momento opportuno con armi alla mano. Ecco che avviene la rapina. Pare che siano già diverse le vittime della nuova tecnica. I malcapitati sembra non avessero idea di quello che di li a poco sarebbe successo, una volta rallentato a ridosso delle transenne apposte dai balordi. Secondo la testimonianza del nostro telespettatore, i fatti si stanno ripetendo già da alcuni giorni. Dalle forze dell’ordine, però ancora nessuna segnalazione. Fatto sta che spesso le zone isolate della città e meno frequentate, sono spesso palcoscenici di furti, scippi e rapine. Ove possibile, perciò, cercare sempre di evitare queste zone e quando accade uno spiacevole episodio, la raccomandazione è sempre la stessa: denunciare.