L’associazione G.A.S. Friends presenta il Gruppo d’acquisto solidale. Prezzi all’ingrosso per gli associati. L’iniziativa sarà presentata nel piazzale Escrivà de Balaguer

L’associazione G.A.S. Friends presenta il Gruppo d’acquisto solidale. Prezzi all’ingrosso per gli associati. L’iniziativa sarà presentata nel piazzale Escrivà de Balaguer

L’associazione G.A.S. FRIENDS presenterà il Gruppo di Acquisto Solidale con gazebo informativi allestiti nella  Piazza Josemaria Escrivà, piazzale antistante il Comune, nella mattina di sabato 4 e 11 ottobre.

 

Le famiglie aderenti potranno comodamente acquistare sia via web  http://marano.comprassieme.it che con l’app per smartphone. Gli ordini verranno inviati ai fornitori che applicheranno così i prezzi all’ingrosso con notevole risparmio da parte degli associati. Il ritiro avverrà nelle prime 2 settimane nella piazza, per poi spostarsi a via Marano-Quarto 41, nella villa confiscata alla camorra ed assegnata all’associazione Aggregarci Marano, uno dei soci fondatori del gruppo di acquisto.

 

I gruppi di acquisto nascono non solo con l’obiettivo del risparmio ma anche per contribuire ad un ambiente maggiormente sostenibile,  volano economico per le piccole economie rurali che ci circondano.  L’acquisto da fornitori locali consente il rilancio delle produzioni tipiche ed evita la dispersione della nostra ricchezza e dei  nostri giovani.

 

“In questo momento di crisi generale dove in tanti stentano ad arrivare a fine mese noi  dell’associazione gas friends – spiega il presidente Davide Di Luccio – vogliamo con questa iniziativa dare un supporto ai cittadini di Marano, che grazie al gruppo di acquisto solidale collettivo potranno acquistare prodotti di qualità provenienti dalla filiera a chilometro zero e dalle terre confiscate alla criminalità,  così facendo – conclude Davide Di Luccio – si aiutano anche le tante realtà che cercano di creare lavoro e occupazione su terreni strappati alla criminalità organizzata”.