I vantaggi della differenziata: buoni spesa ai melitesi

I vantaggi della differenziata: buoni spesa ai melitesi

A seguito della decisione di quadruplicare il valore degli eco-bonus approvata all’unanimità nella seduta di ottobre del consiglio comunale ed a conclusione della prima settimana nel corso della quale sono stati distribuiti i buoni spesa ai melitesi che nell’anno 2012 hanno conferito i loro rifiuti nel Centro di raccolta di Via Madrid, l’assessorato all’ambiente comunica la soddisfazione per l’ottima riuscita di un’iniziativa che è stata accolta con favore dalla stragrande maggioranza dei cittadini preannunciando la volontà dell’amministrazione di dar seguito ad ulteriori attività finalizzate alla sensibilizzazione della cittadinanza al problema dei rifiuti.

Al di là di ogni considerazione e di ogni miglioramento che è sempre possibile apportare – si legge nella nota a firma del settore Ambiente del Comune di Melito – l’iniziativa degli eco-bonus rappresenta un importante segnale che non poteva non trovare accoglimento da parte dei cittadini.

Ci si è posti la questione ambientale come obiettivo prioritario, investendo per il biennio 2012-2013 un importo di 140.000 euro che si traduce in questi giorni nella distribuzione di buoni spesa a tutti i cittadini virtuosi. Si tratta di una cifra significativa – puntualizza l’Ing. Angelo Zammartino – considerati i continui tagli sopportati in questi anni da tutte le amministrazioni pubbliche, e non da ultimo dal Comune di Melito.

Per questo motivo, ai cittadini non è difficile comprendere la necessità di svolgere le opportune verifiche sulla regolarità dei versamenti TARSU prima che venga erogato il contributo in loro favore.

Gli eco-bonus continueranno ad essere distribuiti secondo il calendario riportato sul sito www.comune.melito.na.it e dovranno essere spesi esclusivamente nel territorio comunale presso gli esercizi commerciali che abbiano aderito all’iniziativa. Tutti i commercianti, indipendentemente dal settore di appartenenza, hanno ancora la possibilità di aderire alla convenzione compilando la modulistica scaricabile dal sito www.comune.melito.na.it oppure recandosi direttamente presso l’Ufficio Ambiente sito al primo piano della sede del Comune in Via Salvatore di Giacomo.

L’assessorato all’ambiente confida che questa iniziativa possa servire anche a rilanciare l’economia locale producendo positivi effetti sul commercio melitese. Nei prossimi mesi non mancheranno ulteriori iniziative di sensibilizzazione al tema dei rifiuti, fa sapere l’assessore Angelo Zammartino: le attività saranno diverse, infatti, nei modi e nei contenuti ma tutte si contraddistingueranno per la finalità unica di sensibilizzare i cittadini ad un maggiore senso civico a conferire i rifiuti nella giusta maniera con la consapevolezza che attraverso il corretto smaltimento dei rifiuti urbani i contribuenti potranno in seguito anche beneficiare di una riduzione  dei tributi.

Tenendo conto della difficoltà di ritirare i buoni spesa manifestata da alcuni cittadini, in queste ore è al vaglio dell’assessorato la possibilità di distribuire gli eco-bonus anche nel mese di dicembre così consentendo a coloro che per svariati motivi non potranno ritirare i buoni nelle date previste dal calendario di novembre, di poterlo comunque fare entro la fine dell’anno.

 

COMUNICATO STAMPA