Giugliano, fumata nera per il bando di gara del Palazzetto dello Sport

Giugliano, fumata nera per il bando di gara del Palazzetto dello Sport

Il Palazzetto dello Sport di Campopannone resta ancora senza un affidatario. Fumata nera per il bando di gara perché ben 3 delle 5 offerte pervenute non sono state idonee e questo rende la gara deserta a norma di regolamento. Le società che si erano fatte avanti erano Basket Acerra ASD, Memory Giacomo Caracciolo, Centro Sportivo Nazionale Fiamma, Polisportiva Giugliano e ASD Basket Casoria ma ora tutta la procedura dovrà ripartire e slitta l’affidamento di una struttura mai aperta al pubblico nonostante possa essere un impianto di primissimo piano a livello provinciale e regionale grazie ai suoi 1500 posti, con 4 spogliatoi, gli uffici una palestra e la possibilità di praticare ogni sport indoor con la predilezione per basket e pallavolo.
La struttura, più volte vandalizzata, non è stata ancora consegnata al comune perché, come scrive il portale di Abbì Abbè, ogni volta che era sul punto di essere consegnato, diventava oggetto di raid vandalici.
Si pone quindi un paradosso burocratico perché una volta consegnato al Comune, sarà poi sua premura garantirne la sicurezza in attesa dell’espletamento del bando di gara quindi l’unica cosa che bisognerebbe garantire sarebbe la sorveglianza che va nel tempo di consegna dalla ditta al comune.