Ustionata dal barbecue, lotta tra la vita e la morte la donna di Varcaturo

Ustionata dal barbecue, lotta tra la vita e la morte la donna di Varcaturo

Lotta tra la vita e la morte la donna rimasta ustionata lo scorso sabato a Varcaturo. La 38enne, secondo i medici del reparto grandi ustioni del Cardarelli, dove la donna è ricoverata, sarebbe in imminente pericolo di vita.

L’INCIDENTE – Il volto sarebbe ormai irriconoscibile: le fiamme l’hanno completamente avvolta. La donna ha infatti ustioni per oltre il 70% del corpo. I medici stanno facendo il possibile, ma le condizioni sono molto critiche. La vittima, di origini cingalesi, residente in viale dei Pini nord, è stata investita da una fiamma dovuta a una fuga di gas proveniente dal barbecue. Un incidente domestico dovuto a una brace non professionale e con delle anomalie che hanno provocato lo spiacevole incidente. A testimoniare i fatti il compagno della donna che era con lei in giardino e che le ha prestato i primi soccorsi.