Corso di italiano per stranieri nella casa della cultura e delle associazioni ‘Vincenzo Caianiello’

Corso di italiano per stranieri nella casa della cultura e delle associazioni ‘Vincenzo Caianiello’

Presentato in conferenza stampa il corso di italiano gratuito per stranieri che si terrà ogni martedì e giovedì, dalle ore 16 alle ore 18, al centro di mediazione culturale ospitato nella Casa della Cultura “Caianiello” (ex Macello), in via Tristano. Presenti, in conferenza stampa, il Sindaco di Aversa, Giuseppe Sagliocco, Luigi Sarnataro, responsabile del centro Cidid Yalla, Elena Ringoli, docente di italiano per stranieri ed i primi iscritti al corso, Dennis Ozigbe, Caroline Endbulele e Esther Sunday. “Il centro Cainiello, grazie anche a questo corso – ha detto il Sindaco di Aversa Giuseppe Sagliocco – sta diventando realmente la casa della cultura e delle associazioni.

 

Accanto al centro Yalla, infatti, c’è anche lo sportello antiviolenta e presto avremo anche la sede distaccata del garante per l’infanzia. In pratica la casa della cultura diventa il cuore pulsante della Città”. “Circa il 4% della popolazione aversana è rappresentata da cittadini stranieri. – ha detto il sindaco Giuseppe Sagliocco – La presenza di oltre 2mila stranieri nella nostra comunità deve rappresentare un momento di crescita ed un’opportunità e questo corso di italiano ne è la riprova”.  Il corso ha come obiettivo l’insegnamento della lingua italiana anche attraverso visite guidate ed informazione sui servizi per esercitare correttamente i propri diritti e doveri. Prima di cominciare il corso gli iscritti sosterranno un test per verificare il livello di partenza di conoscenza della lingua italiana. Gli incontri si terranno nella sede del servizio regionale di mediazione culturale – centro “Yalla” di Aversa.