Marano, 80 dipendenti ai corsi di formazione e qualificazione per messi notificatori

Marano, 80 dipendenti ai corsi di formazione e qualificazione per messi notificatori

Marano di Napoli, 17 settembre 2014 – Nuove figure di “messi notificatori” in materia tributaria grazie ai corsi di formazione realizzati in collaborazione con ANUTEL, Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali.

Ottanta dipendenti che hanno presentato regolare richiesta, parteciperanno ai corsi di formazione per acquisire la nuova professionalità.

“Un’iniziativa che punta a valorizzare le nostre Risorse Umane – afferma l’Assessore al Personale Eliodoro Belmare.

La Legge vigente consente ai Comuni di nominare  “messi notificatori” i dipendenti della stessa Amministrazione previa partecipazione ad apposito corso di formazione e superamento di un esame di idoneità. Considerata la necessità di procedere all’individuazione e alla nomina dei soggetti che saranno competenti per la notifica degli atti di accertamento dei tributi locali, di quelli afferenti le procedure esecutive, nonchè degli atti di invito al pagamento delle entrate extratributarie, sono state avviate tutte le procedure necessarie per l’istituzione di tali corsi che avranno luogo presso l’aula conferenze di Palazzo Merolla durante il mese di settembre. Dopo la formazione i dipendenti dovranno sostenere una prova finale di idoneità.

“In tal modo avremo nuove professionalità a disposizione della collettività – continua l’Assessore Eliodoro Belmare – con il vantaggio di evitare il ricorso a ditte esterne i cui costi andrebbero a gravare sulle casse comunali. Razionalizziamo le spese a tutto vantaggio della città e valorizziamo i nostri dipendenti”.

Soddisfatto anche il primo cittadino Angelo Liccardo: “Garantire e migliorare l’efficienza della macchina comunale significa anche ottimizzare le risorse umane interne con la valorizzazione delle competenze. Le risorse umane impegnate nell’Ente costituiscono un patrimonio da valorizzare e da supportare nel processo di cambiamento della pubblica amministrazione, nell’ottica di una costante attenzione alla professionalità del personale e al conseguente miglioramento dell’efficacia dei servizi al cittadino”.
comunicato stampa