Marano, padre e figlio arrestati per droga: scoperti con 30kg di marijuana

Marano, padre e figlio arrestati per droga: scoperti con 30kg di marijuana

Droga e arresti a Marano dove padre e figlio decidono di darsi una mano reciproca per mandare avanti la famiglia e cercare di avere un lavoro stabile. Peccato però che l’attività pensata e messa su dai due fosse completamente illegale.

Le forze dell’ordine hanno arrestato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio Domenico Longobardi, 56 anni, già noto alle forze dell’ordine e il figlio Gennaro, 24enne, incensurato, entrambi residenti in via Marano Quarto.

Durante controlli i militari dell’arma hanno perquisito la loro abitazione, trovandoli in possesso di 14 piante di cannabis indica, alte 2,5 mt e in fase di essiccazione, per un peso complessivo di circa 30 kg, un kg di marijuana gia’ essiccata, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Insomma tutto il kit per una fiorente attività di spaccio. I due sono stati arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.