Si rifiuta di pagare il parcheggiatore abusivo, lui gli danneggia l’auto a calci

Si rifiuta di pagare il parcheggiatore abusivo, lui gli danneggia l’auto a calci

Proprio non vuole accettare l’affronto di un povero automobilista. Un uomo che, come giusto che sia, si era semplicemente rifiutati di pagarlo. Così il violento parcheggiatore abusivo prima ha inveito contro di lui, poi ha cominciato a scagliarsi con una violenza inaudita contro la vettura. Calci su calci fino a a danneggiarla. Il tutto sotto gli occhi increduli del proprietario della macchina. L’uomo 70 anni, se pur avesse voluto reagire, data l’età, è rimasto immobile.

 

Nonostante questo però ha avuto la forza di chiamare i carabinieri per assicurare l’uomo alla giustizia. Così è stato arrestato Giovanni Truiolo, 48 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’aggressione a Castelvolturno nei pressi di uno stabilimento balneare. Il 70enne, con tutta tranquillità, aveva deciso di parcheggiare l’auto nella zona di “competenza” del abusivo.

 

Quando Truiolo gli si è avvicinato però gli ha negato i soldi. A quel punto l’ira funesta del 48enne si è scatenata contro la vettura dell’uomo.

 

Il parcheggiatore abusivo a quel punto però si è dato alla fuga ma i carabinieri oramai allertati lo hanno arrestato mentre correva lungo la Domitiana.