Inizio anno scolastico, gli auguri del sindaco Liccardo e dell’assessore D’Ambra

Inizio anno scolastico, gli auguri del sindaco Liccardo e dell’assessore D’Ambra

In occasione dell’inizio del nuovo anno scolastico il Sindaco Angelo Liccardo, l’Assessore alla Pubblica Istruzione Domenico D’Ambra e il Vice Sindaco Teresa Giaccio, e il consigliere Marco Tagliaferri, nel corso di una manifestazione svoltasi alla scuola Domenico Amanzio, hanno rivolto a nome dell’Amministrazione comunale di Marano, i più sinceri auguri di buon lavoro agli studenti, ai dirigenti scolastici, al personale docente ed ausiliario, alle famiglie ed alle associazioni operanti nel mondo della scuola.

Il Sindaco Angelo Liccardo: “L’inizio di un nuovo anno scolastico è sempre un momento importante per la nostra comunità. I nostri figli si accingono ad iniziare il loro percorso di formazione che li porterà ad arricchire ulteriormente il loro bagaglio culturale e la loro formazione di uomini e donne liberi di pensare, consapevoli di appartenere ad una società che dovranno far crescere e migliorare. L’organizzazione della scuola svolge un ruolo insostituibile per la crescita e lo sviluppo delle nuove generazioni. La convinzione che l’educazione, la conoscenza e il sapere siano elementi costitutivi della nostra società, fa sì che il nostro impegno quotidiano vada nella direzione di elaborare percorsi tesi all’attuazione del fondamentale diritto allo studio. Nonostante il periodo economico difficile mi impegnerò a garantire il massimo sostegno alla scuola, tenendo sempre vivo quel dialogo e quel confronto tra Amministrazione comunale e Istituzione scolastica, consapevole che l’unità crea forza e consente di costruire un ambiente migliore per i nostri figli. L’augurio per tutti  è di un anno proficuo che possa essere vissuto in serenità e tranquillità; un ringraziamento particolare va ai dirigenti scolastici e agli insegnanti, per la preziosa opera che svolgono, unitamente ai genitori per avere il coraggio, in un momento di grande difficoltà economica per il Paese, di investire sui figli che rappresentano la classe dirigente del futuro”.

 

L’Assessore alla Pubblica Istruzione Domenico D’Ambra: “Come Amministrazione, faremo la nostra parte, impegnandoci a rendere gli istituti sempre più sicuri, efficienti e dotati di maggiori servizi, nella convinzione che il decoro e la funzionalità dei luoghi e degli spazi in cui si opera e si vive, rappresentano una precondizione ineludibile per poter svolgere efficacemente ogni tipo di attività, specie se essa è finalizzata al perseguimento di obiettivi educativi e formativi. Solo se lo Stato, la scuola e la famiglia riusciranno a svolgere, in un rapporto di imprescindibile sinergia e con grande senso di responsabilità, al meglio la propria funzione, si potranno porre le basi per una rigenerazione morale e per una crescita culturale di cui si avverte, oggi più che mai, l’assoluta necessità. Nei momenti di crisi valoriale e non solo economica, come quella che stiamo vivendo in questi anni, bisogna attingere con maggior vigore e determinazione alle risorse del cuore e della mente. E, in tale prospettiva, il compito della scuola risulta fondamentale e prioritario. Con questa convinzione, rivolgo a tutti gli studenti i miei più sinceri auguri per un proficuo anno scolastico, assieme alla rassicurazione di una fattiva vicinanza al mondo e alle esigenze della scuola da parte dell’Amministrazione comunale”.